Torrone Morbido al Cioccolato

di Concorso_Natale

Uno dei tipici dolci natalizi della tradizione lombarda in versione vegan.



Ingredienti (per 8 persone) :



Procedimento:

 

Innanzitutto, in una terrina dai bordi alti o nel bicchiere del frullatore ad immersione, mettere lecitina di soia, 2 cucchiai di zucchero a velo e l’acqua e lavorare con le fruste fino a far gonfiare il composto.
Mettere un tegame dal fondo spesso sul fornello piccolo con la fiamma bassissima e farlo scaldare, dopodiché far cuocere il malto di riso e per una decina di minuti, mescolandolo di continuo con un cucchiaio di legno. Trascorso questo tempo, aggiungere lo zucchero di canna e, continuando a mescolare ininterrottamente a fiamma bassissima, far cuocere per circa 30 minuti. A metà cottura, aggiungerne l’impasto di lecitina e zucchero a velo un cucchiaio per volta al composto di malto e zucchero, mescolando velocemente e con cura fino a che non sia completamente incorporato all’impasto e non faccia grumi. Far cuocere sempre a fiamma bassissima per circa 15 minuti. Mescolare ancora un minuto poi, senza mai smettere di girare aggiungere le mandorle e le nocciole. Togliere il composto dal fuoco e versarlo in alcune vaschette di alluminio o in una teglia rivestita con carta da forno, cosparse con un po’ di succo di limone, sù pezzi di ostia sufficienti. Pareggiare il livello del composto nelle vaschette strofinando la superficie del torrone con mezzo limone tagliato, lasciar freddare e asciugare il torrone per qualche ora, dopodiché toglierlo dalle vaschette, metterlo su un tagliere cosparso di zucchero a velo e, aiutandosi con un coltello grande, tagliarlo a barre larghe circa 7 centimetri o ricavando dei torroncini. Passare il torrone o i torroncini nello zucchero a velo e incartarli con della pellicola per alimenti e poi della carta stagnola. Dopo averli passati nello zucchero a velo è possibile immergere i torroni in cioccolato fondente fuso e farli freddare su un piano di marmo o su un piatto grande.
 
Per le ostie:
In una ciotola, mescolare  bene 100 gr. di farina setacciata con 150 gr d’acqua,  aggiungendola poco alla volta, in modo da non formare grumi ed ottenere una pastella cremosa.
Prendere  una teglia o uno stampo per crepes e metterlo sul fuoco in modo che si arroventi bene.
Versare  un cucchiaio del composto  nella padella calda  e dopo 7 secondi girate l’ostia per terminare la cottura dall'altro  lato. Usare una forchetta per staccare la cialda  dal fondo.
Versare ogni tanto  sullo stampo un po' di olio extravergine di oliva, distribuendolo uniformemente,  aiutandovi con un  foglio di carta assorbente.
Tagliare con le forbici  l'eccesso delle cialde e arrotolarle bene.


Questa ricetta fa parte del concorso "Natale Rosso Veg"
Se vuoi votarla e permettere al suo autore di vincere clicca qui sotto sul pulsante Facebook "MI PIACE"
 


CONDIVIDI:       


Tabella Riassuntiva
 
Tempo di Preparazione 1h 30min
Difficoltà
Categoria Dolci
Provenienza
Priva di Frumento no
Adatta a celiaci no
 

Informazioni Nutrizionali

Numero porzioni totali: 8
Quantità Espresse Per Porzione
Calorie 478  
% valori giornalieri*
Grassi Totali 11 g 18 %
Sodio 4 mg 0 %
Potassio 151 mg 4 %
Carboidrati 86 g 29 %
Fibra alimentare 3 g 11 %
Proteine 8 g 14 %
Vitamina A 0 %
Vitamina C 0 %
Calcio 12 %
Ferro 10 %
* La percentuale di valore giornaliero è calcolata su una dieta di 2,000 calorie, quindi i tuoi valori possono variare in base al tuo fabbisogno calorico. I valori possono non essere accurati al 100% perché le ricette non sono state controllate da professionisti della nutrizione o da enti certificatori, tutti i nostri valori sono basati sulle tabelle ufficiali dell'INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione) e della Food and Drug Administration.