Torre di farifrittata tricolore

di Suffi

Un'idea sfiziosa, un piatto unico e super saporito per stupire i vostri ospiti, o per godersi una serena serata senza troppi rimorsi.



Ingredienti (per 4 persone) :



Procedimento:

 

Mettere in un recipiente la farina di ceci, l'acqua, un cucchiaio d'olio e un pizzico di sale e sbattere a mano o con
minipimer/frullatore elettrico fino ad avere una pastella fluida.
 
Dividere poi il composto in 3 ciotole diverse; in una aggiungere il pomodoro e in un'altra il pesto.
Scaldare un po' d'olio in una padellina antiaderente con diametro piccolo (ad es. 10cm) e versare metà pastella di una delle ciotole; farla cuocere da un lato a fuoco medio-alto per qualche minuto e poi girarla. Quando sarà pronta, proseguire con il resto della pastella, in modo da ottenere in tutto 6 mini farifrittate, 2 per colore.
 
Nel frattempo scaldare il forno a 180° (meglio se ventilato); su una teglia coperta con carta da forno mettere una farifrittata rossa come base, poi coprirla con il formaggio vegan tagliato a fettine; mettere sopra la farifrittata gialla e un altro strato di formaggio e finire con quella verde. Con le quantità indicate si ottengono 2 torri.
 
Infornare per circa 20 minuti, o comunque finché il formaggio vegan sarà sciolto.


CONDIVIDI:       


Tabella Riassuntiva
 
Tempo di Preparazione 40 min
Difficoltà
Categoria Antipasti
Provenienza
Priva di Frumento si
Adatta a celiaci si
 

Informazioni Nutrizionali

Numero porzioni totali: 4
Quantità Espresse Per Porzione
Calorie 364  
% valori giornalieri*
Grassi Totali 22 g 35 %
Sodio 639 mg 21 %
Potassio 0 mg 0 %
Carboidrati 32 g 11 %
Fibra alimentare 7 g 28 %
Proteine 11 g 21 %
Vitamina A 26 %
Vitamina C 3 %
Calcio 3 %
Ferro 14 %
* La percentuale di valore giornaliero è calcolata su una dieta di 2,000 calorie, quindi i tuoi valori possono variare in base al tuo fabbisogno calorico. I valori possono non essere accurati al 100% perché le ricette non sono state controllate da professionisti della nutrizione o da enti certificatori, tutti i nostri valori sono basati sulle tabelle ufficiali dell'INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione) e della Food and Drug Administration.