Sformato Tricolore

di Suffi

Un piatto tipicamente invernale, nutrizionalmente molto ricco e ideale per le fredde sere invernali.

Da mangiarsi appena sfornato con la gratinatura molto croccante, ma ottimo anche nei giorni successivi.



Ingredienti (per 6 persone) :



Procedimento:

 

Lavare e dividere in cimette il cavolfiore e metterlo a cuocere in abbondante acqua (20 minuti dall'ebollizione), poi fare lo stesso con i broccoli (15 minuti dall'ebollizione). Nel frattempo tagliare la cipolla e farla appassire con l'olio, aggiungervi la zucca tagliata a pezzetti, un bicchiere d'acqua e 1 cucchiaio di dado vegetale; cuocere per 15-20 minuti, finché si asciuga l'acqua e la zucca si ammorbidisce.
 
Preparare la besciamella mescolando la farina col latte, mettere sul fuoco basso e mescolare finché inizia ad addensarsi; alla fine aggiungere la margarina, il sale e la noce moscata. 
 
Oliare una pirofila e disporvi uno strato di cavolfiori, uno di besciamella, uno di zucca, uno di broccoli e finire con altra besciamella.
 
Spolverare con lievito e pangrattato e cuocere in forno a 180° per 15 minuti, di cui gli ultimi con la funzione grill.


CONDIVIDI:       


Tabella Riassuntiva
 
Tempo di Preparazione 1h 30min
Difficoltà
Categoria Secondi
Provenienza
Priva di Frumento no
Adatta a celiaci no
 

Informazioni Nutrizionali

Numero porzioni totali: 6
Quantità Espresse Per Porzione
Calorie 280  
% valori giornalieri*
Grassi Totali 20 g 31 %
Sodio 390 mg 13 %
Potassio 601 mg 15 %
Carboidrati 15 g 5 %
Fibra alimentare 4 g 18 %
Proteine 11 g 20 %
Vitamina A 96 %
Vitamina C 153 %
Calcio 10 %
Ferro 12 %
* La percentuale di valore giornaliero è calcolata su una dieta di 2,000 calorie, quindi i tuoi valori possono variare in base al tuo fabbisogno calorico. I valori possono non essere accurati al 100% perché le ricette non sono state controllate da professionisti della nutrizione o da enti certificatori, tutti i nostri valori sono basati sulle tabelle ufficiali dell'INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione) e della Food and Drug Administration.