Scaloppine di Seitan ai Funghi

di pier

Un piatto molto semplice da preparare, dal gusto che ricorda i piatti delle zone di montagna del Nord Italia, una valida opzione invernale per cucinare il seitan, un alimento ricchissimo di proteine, che riveste spesso un ruolo importante nella dieta vegan.



Ingredienti (per 2 persone) :



Procedimento:

Tagliate e pulite i funghi, cercate di evitare di lavarli mentre li pulite per non togliere troppo sapore.

Una volta puliti e tagliati a fettine metteteli in una padella con poco olio e uno spicchio d'aglio, mettete a fuoco medio, salate i funghi e lasciateli cuocere, finché avranno perso tutta l'acqua.

Nel frattempo tagliate il seitan a fettine sottili, spesse al massimo mezzo centrimetro. 

Passate le fettine di seitan nella farina e quindi cuocetele in una padella con poco olio fino a cottura ultimata.

Una volta cotto sia il seitan che i funghi, rimuovete l'aglio dai funghi, quindi uniteli in una sola padella e fate saltare un paio di minuti insieme aggiungendo una spruzzata di pepe.

Aggiungete ora la panna e fate cuocere altri due minuti.

Servire immediatamente, assieme a una spolverata di pepe fresco macinato.



CONDIVIDI:       


Tabella Riassuntiva
 
Tempo di Preparazione 20 min
Difficoltà
Categoria Secondi
Provenienza
Priva di Frumento no
Adatta a celiaci no
 

Informazioni Nutrizionali

Numero porzioni totali: 2
Quantità Espresse Per Porzione
Calorie 336  
% valori giornalieri*
Grassi Totali 21 g 32 %
Sodio 920 mg 31 %
Potassio 92 mg 2 %
Carboidrati 18 g 6 %
Fibra alimentare 2 g 9 %
Proteine 21 g 39 %
Vitamina A 2 %
Vitamina C 13 %
Calcio 2 %
Ferro 25 %
* La percentuale di valore giornaliero è calcolata su una dieta di 2,000 calorie, quindi i tuoi valori possono variare in base al tuo fabbisogno calorico. I valori possono non essere accurati al 100% perché le ricette non sono state controllate da professionisti della nutrizione o da enti certificatori, tutti i nostri valori sono basati sulle tabelle ufficiali dell'INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione) e della Food and Drug Administration.