Gnocchi alle Mandorle

di pier

Un abbinamento molto particolare, che saprà soddisfare il gusto dei palati più sofisticati.

Il risultato sarà un piatto cremoso, ricco di sapore e molto sostanzioso che a livello nutrizionale fornirà molti microelementi essenziali.



Ingredienti (per 2 persone) :



Procedimento:

Mettete a bollire le patate, una volta cotte toglietele dalla pentola e togliete la buccia.

Lasciatele raffreddare 15 minuti, quindi schiacciatele servendovi di uno sciacciapatate per passarle finemente, e mettete la purea in un recipiente, aggiungetevi la farina impastando con le mani.

Cercate di mettere meno farina possibile, meno farina metterete più i vostri gnocchi risulteranno morbidi, ovviamente è fondamentale che l'impasto tenga, quindi mettetene la quantità sufficiente a creare un impasto che abbia la giusta densità.

Stendete della farina su un piano e quindi formate dei rotolini di patate sulla spianata e tagliateli con un coltello a lunghezza di 2-3 cm.

Mettete dell'acqua salata a bollire in cui cuocerete gli gnocchi.

Tritate finamente le mandorle, e mettetele in una padella con poco olio a fuoco moderato a dorarsi leggermente, una volta dorate, gratuggiatevi sopra la scorza di mezzo limone e quindi fermate la fiamma.

Fate bollire gli gnocchi, una volta venuti a galla, metteteli direttamente nella padella dove avrete le mandorle.

Riaccendete il fuoco e fate saltare gli gnocchi aggiungendovi la panna, e il prezzemolo tritato finemente.

Servite subito, guarnendo i piatti con ulteriore prezzemolo tritato finemente.



CONDIVIDI:       


Tabella Riassuntiva
 
Tempo di Preparazione 1h 10min
Difficoltà
Categoria Primi
Provenienza
Priva di Frumento no
Adatta a celiaci no
 

Informazioni Nutrizionali

Numero porzioni totali: 2
Quantità Espresse Per Porzione
Calorie 558  
% valori giornalieri*
Grassi Totali 25 g 39 %
Sodio 608 mg 20 %
Potassio 1,323 mg 33 %
Carboidrati 72 g 24 %
Fibra alimentare 8 g 30 %
Proteine 15 g 28 %
Vitamina A 11 %
Vitamina C 59 %
Calcio 13 %
Ferro 14 %
* La percentuale di valore giornaliero è calcolata su una dieta di 2,000 calorie, quindi i tuoi valori possono variare in base al tuo fabbisogno calorico. I valori possono non essere accurati al 100% perché le ricette non sono state controllate da professionisti della nutrizione o da enti certificatori, tutti i nostri valori sono basati sulle tabelle ufficiali dell'INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione) e della Food and Drug Administration.