Cannoli sicialiani

di Anna

Ecco la versione vegan di una della più classiche ricette dolci del sud Italia: i cannoli. Ricetta conosciuta e appezzata in ogni angolo del pianeta, qui proposto senza la classica ricotta ma con una crema a base di tofu/yogurt di soya



Ingredienti (per 4 persone) :



Procedimento:

 

Setacciare la farina con la cannella e il cacao amaro, aggiungere il malto, lo sciroppo d’agave, il moscato e la margarina a pezzetti. Impastare fino ad ottenre una pasta da far riposare 30 minuti in frigorifero.
 
Nel frattempo preparare il ripieno: tagliare a cubetti il tofu e frullarlo con lo zucchero a velo finchè non si sarà creata una crema. Se sembra troppo solida consiglio di aggiungere una puntina di moscato senza esagerare. Questo dipende anche da quanto “solido” o liquido è lo yogurt che andrete ad aggiungere! :)
 
Versare la crema in una ciotola e aggiungere lo yogurt, il cioccolato tagliato a pezzettini/scagliette, le scorze d’arancia candite e il rum (un cucchiaio). Lasciar riposare in frigo mentre preparate i cannoli.
 
Stendere la pasta e ricavarne dei cerchi da avvolgere intorno alle canne metalliche per cannoli. Scaldare l’olio di semi in una padella e friggere i cannoli.
 
Scolarli su carta assorbente e lasciari raffreddare. Una volta raffreddati sfilare le canne metalliche e riempire i cannoli con il ripieno. Far riposare un po’ in frigo prima di consumare.


CONDIVIDI:       


Tabella Riassuntiva
 
Tempo di Preparazione 1h 0min
DifficoltĂ 
Categoria Dolci
Provenienza Sicilia
Priva di Frumento no
Adatta a celiaci no
 

Informazioni Nutrizionali

Numero porzioni totali: 4
QuantitĂ  Espresse Per Porzione
Calorie 484  
% valori giornalieri*
Grassi Totali 17 g 27 %
Sodio 34 mg 1 %
Potassio 203 mg 5 %
Carboidrati 68 g 23 %
Fibra alimentare 3 g 12 %
Proteine 16 g 28 %
Vitamina A 10 %
Vitamina C 6 %
Calcio 20 %
Ferro 17 %
* La percentuale di valore giornaliero è calcolata su una dieta di 2,000 calorie, quindi i tuoi valori possono variare in base al tuo fabbisogno calorico. I valori possono non essere accurati al 100% perché le ricette non sono state controllate da professionisti della nutrizione o da enti certificatori, tutti i nostri valori sono basati sulle tabelle ufficiali dell'INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione) e della Food and Drug Administration.