Vaniglia


La vaniglia (Vanilla planifolia) è un'orchidea originaria del Messico. I suoi frutti, comunemente chiamati baccelli, producono la spezia nota come vaniglia.

La trasformazione di frutti inodori in una spezia vellutata e gradevolmente profumata necessita di una preparazione minuziosa e metodica i cui principi sono stati sviluppati in Messico da lungo tempo. Il metodo più semplice, detto preparazione diretta, consiste nel lasciar maturare il baccello alternandone l'esposizione all'ombra ed al sole, ma i risultati sono mediocri; perciò si preferisce la preparazione indiretta, che consiste nel provocare uno choc brutale che “uccide” il baccello, seguito da una serie di operazioni di trasformazione, di essiccazione e di smistamento che durano all'incirca dieci mesi prima di giungere alla realizzazione di un bastoncino di vaniglia commercializzabile. Le qualità meno pregiate sono destinate al commercio all'ingrosso o sono utilizzate per la preparazione dell'estratto di vaniglia (ottenuto dalla macerazione dei baccelli nell'alcool) o la polvere di vaniglia (ottenuta dalla frantumazione). 

La vaniglia ha molteplici impieghi nella preparazione di dolci. (fonte Wikipedia)

Elenco ricette contenenti Vaniglia


 

 

 

 

 

 

Tabella Riassuntiva
 
Categoria dolci
Provenienza
Stagionalità
 
Informazioni Nutrizionali
 
Valori espressi per 100g di prodotto
Calorie  
% valori giornalieri*
Grassi Totali g 0 %
Sodio mg 0 %
Potassio mg 0 %
Carboidrati g 0 %
Fibra alimentare g 0 %
Proteine g 0 %
Vitamina A 0 %
Vitamina C 0 %
Calcio 0 %
Ferro 0 %
* La percentuale di valore giornaliero è calcolata su una dieta di 2,000 calorie, quindi i tuoi valori possono variare in base al tuo fabbisogno calorico. I valori possono non essere accurati al 100% perché le ricette non sono state controllate da professionisti della nutrizione o da enti certificatori, tutti i nostri valori sono basati sulle tabelle ufficiali dell'INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione.