Salvia


La salvia comune (Salvia Officinalis) è un piccolo arbusto sempreverde, originario del bacino del Mar Mediterraneo; anche in Italia si trova allo stato spontaneo.

Le sue foglie, feltrose al tatto, si usano da secoli in quasi tutte le tradizioni culinarie europee per aromatizzare piatti di vario genere, ma si possono consumare anche da sole fritte o come classico accompagnamento per gnocchi e tortellini, scottate nel burro di soia sciolto.

A livello erboristico le sono riconosciuti molte pregi, quali l'efficacia antisettica, digestiva e calmante; il nome stesso di questa pianta è testimone delle virtù che gli antichi Romani le riconoscevano: infatti salvia ha la stessa radice del verbo salvare e della parola salus, che significa salvezza e salute. (fonte Wikipedia)

Elenco ricette contenenti Salvia


 

 

 

 

 

 

Tabella Riassuntiva
 
Categoria ortaggi
Provenienza
Stagionalità
 
Informazioni Nutrizionali
 
Valori espressi per 100g di prodotto
Calorie 116.00  
% valori giornalieri*
Grassi Totali 4.60 g 7 %
Sodio 4.00 mg 0 %
Potassio 390.00 mg 10 %
Carboidrati 15.60 g 5 %
Fibra alimentare 0.00 g 0 %
Proteine 3.90 g 7 %
Vitamina A 43 %
Vitamina C 0 %
Calcio 75 %
Ferro 0 %
* La percentuale di valore giornaliero è calcolata su una dieta di 2,000 calorie, quindi i tuoi valori possono variare in base al tuo fabbisogno calorico. I valori possono non essere accurati al 100% perché le ricette non sono state controllate da professionisti della nutrizione o da enti certificatori, tutti i nostri valori sono basati sulle tabelle ufficiali dell'INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione.