Ravanelli


Il ravanello (Raphanus sativum) è una radice sferica o leggermente allungata che appartiene alla famiglia del Daikon, radice originaria della Cina e del Giappone. Ne esistono diverse varietà di forma, colore e sapore, tra cui il ravanello bianco e quello rosso. La sua stagionalità è l'estate e i mesi migliori sono aprile e luglio.

Ha polpa bianca, croccante e leggermente piccante; si consuma generalmente crudo nelle insalate, nei sandwich, in pinzimonio o come contorno. In altri paesi europei viene anche cotto e stufato. 

Il ravanello è molto ricco di vitamina B e C e di ferro. Ha proprietà diuretiche e depurative, stimolando l’attività del fegato e della cistifellea, digestive, sedative, antiallergiche. (fonte Alimentipedia)

Elenco ricette contenenti Ravanelli


 

 

 

 

 

 

Tabella Riassuntiva
 
Categoria verdure
Provenienza
Stagionalità
 
Informazioni Nutrizionali
 
Valori espressi per 100g di prodotto
Calorie 11.00  
% valori giornalieri*
Grassi Totali 0.10 g 0 %
Sodio 59.00 mg 2 %
Potassio 240.00 mg 6 %
Carboidrati 1.80 g 1 %
Fibra alimentare 1.30 g 5 %
Proteine 0.80 g 1 %
Vitamina A 0 %
Vitamina C 30 %
Calcio 5 %
Ferro 5 %
* La percentuale di valore giornaliero è calcolata su una dieta di 2,000 calorie, quindi i tuoi valori possono variare in base al tuo fabbisogno calorico. I valori possono non essere accurati al 100% perché le ricette non sono state controllate da professionisti della nutrizione o da enti certificatori, tutti i nostri valori sono basati sulle tabelle ufficiali dell'INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione.