Pomodori


La pianta del pomodoro (Solanum Lycopersicon) è originaria dell'America Latina e fu per un lungo tempo coltivata in Europa a solo scopo ornamentale, poiché i frutti non erano ritenuti commestibili; solo con l'inizio del secolo, nei paesi mediterranei, iniziò la coltivazione intensiva e la trasformazione e conservazione industriale del prodotto. In Italia la coltivazione ha una lunga tradizione ed il nostro Paese figura al terzo posto nella graduatoria mondiale per la produzione e l'esportazione.

Le varietà dei pomodori sono numerose e diverse per forma, grossezza e colore del frutto, per caratteri diversi della polpa e per grado di maturazione. Si possono dividere in alcune categorie, a seconda dell'uso: insalatari, da salsa o da pelati, da succo o per concentrati, quelli adatti ad essere essiccati o posti sott'olio, e altri ancora come i Pachino, Ciliegino, Piccadilly, ecc.

Elenco ricette contenenti Pomodori


 

 

 

 

 

 

Tabella Riassuntiva
 
Categoria verdure
Provenienza
Stagionalità
 
Informazioni Nutrizionali
 
Valori espressi per 100g di prodotto
Calorie 15.00  
% valori giornalieri*
Grassi Totali 0.20 g 0 %
Sodio 2.00 mg 0 %
Potassio 200.00 mg 5 %
Carboidrati 5.00 g 2 %
Fibra alimentare 1.00 g 4 %
Proteine 1.00 g 2 %
Vitamina A 80 %
Vitamina C 17 %
Calcio 1 %
Ferro 2 %
* La percentuale di valore giornaliero è calcolata su una dieta di 2,000 calorie, quindi i tuoi valori possono variare in base al tuo fabbisogno calorico. I valori possono non essere accurati al 100% perché le ricette non sono state controllate da professionisti della nutrizione o da enti certificatori, tutti i nostri valori sono basati sulle tabelle ufficiali dell'INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione.