Pesche


La pesca (Prunus persica) è il frutto del pesco, albero probabilmente originario della Cina, dove è simbolo di immortalità. La maturazione dei frutti avviene tra la prima e la seconda decade di maggio nelle zone meridionali, fino alla fine di settembre per le varietà più tardive.

E' un frutto molto delicato e viene sottoposto a trattamenti fitoterapici intensi che purtroppo vengono assorbiti, quindi è preferibile mangiarla senza buccia o di coltivazione biologica.

Ha un buon contenuto di vitamine A e C; ha proprietà lassative e diuretiche e svolge un'azione depurativa che si manifesta con l'incremento della funzionalità dei reni e dell'intestino; è uno dei frutti meglio tollerati dallo stomaco, consigliata persino nelle alterazioni della funzione digestiva. (fonte Alimentipedia)

Elenco ricette contenenti Pesche


 

 

 

 

 

 

Tabella Riassuntiva
 
Categoria frutta
Provenienza
Stagionalità
 
Informazioni Nutrizionali
 
Valori espressi per 100g di prodotto
Calorie 25.00  
% valori giornalieri*
Grassi Totali 0.00 g 0 %
Sodio mg 0 %
Potassio mg 0 %
Carboidrati 5.80 g 2 %
Fibra alimentare 1.90 g 8 %
Proteine 0.70 g 1 %
Vitamina A 0 %
Vitamina C 0 %
Calcio 0 %
Ferro 0 %
* La percentuale di valore giornaliero è calcolata su una dieta di 2,000 calorie, quindi i tuoi valori possono variare in base al tuo fabbisogno calorico. I valori possono non essere accurati al 100% perché le ricette non sono state controllate da professionisti della nutrizione o da enti certificatori, tutti i nostri valori sono basati sulle tabelle ufficiali dell'INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione.