Pere


Frutto del Pero (Pyrus communis), la pera è conosciuta e mangiata sin dall'età della Pietra. E' principalmente stagionale da fine luglio per 3-4 mesi, ma il periodo può cambiare a seconda delle varietà.

Ne esistono molte varietà, tra cui le più diffuse sono William (la più coltivata in Italia), Decana, Abate e Kaiser.

La pera è ricca di zuccheri semplici, specialmente fruttosio. Ha poche calorie (35 per 100 g) e la prevalenza di potassio la rende adatta ad una dieta iposodica. (fonti Wikipedia e cibo360.it)

Elenco ricette contenenti Pere


 

 

 

 

 

 

Tabella Riassuntiva
 
Categoria frutta
Provenienza
Stagionalità
 
Informazioni Nutrizionali
 
Valori espressi per 100g di prodotto
Calorie 35.00  
% valori giornalieri*
Grassi Totali 0.10 g 0 %
Sodio 2.00 mg 0 %
Potassio 127.00 mg 3 %
Carboidrati 8.80 g 3 %
Fibra alimentare 3.80 g 15 %
Proteine 0.30 g 1 %
Vitamina A 0 %
Vitamina C 7 %
Calcio 1 %
Ferro 2 %
* La percentuale di valore giornaliero è calcolata su una dieta di 2,000 calorie, quindi i tuoi valori possono variare in base al tuo fabbisogno calorico. I valori possono non essere accurati al 100% perché le ricette non sono state controllate da professionisti della nutrizione o da enti certificatori, tutti i nostri valori sono basati sulle tabelle ufficiali dell'INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione.