Olio di soia


L'olio di semi di soia, o più brevemente olio di soia, si ottiene mediante estrazione dai semi della soia attraverso una lavorazione particolare chiamata crush con l'utilizzo di solventi chimici. La spremitura a freddo per ottenere l'olio è possibile, ma molto costosa e viene adoperata solo da alcuni produttori.

Può essere utilizzato per condire i cibi a crudo, nella produzione di margarina, di salse per insalata e per cucinare, anche se non è indicato per friggere in quanto ad elevate temperature tende a formare l'HNE (4-idrossi-trans-2-nonenale) che è altamente tossico.

Come molti oli alimentari andrebbe conservato in frigorifero, in bottiglie di vetro scuro per impedire l'ossidazione dovuta alla luce. (fonte Wikipedia)

Elenco ricette contenenti Olio di soia

Al momento non sono presenti ricette con questo ingrediente

 

 

 

 

 

 

Tabella Riassuntiva
 
Categoria olii
Provenienza
Stagionalità
 
Informazioni Nutrizionali
 
Valori espressi per 100g di prodotto
Calorie 899.00  
% valori giornalieri*
Grassi Totali 99.90 g 156 %
Sodio 0.00 mg 0 %
Potassio 0.00 mg 0 %
Carboidrati 0.00 g 0 %
Fibra alimentare 0.00 g 0 %
Proteine 0.00 g 0 %
Vitamina A 0 %
Vitamina C 0 %
Calcio 0 %
Ferro 1 %
* La percentuale di valore giornaliero è calcolata su una dieta di 2,000 calorie, quindi i tuoi valori possono variare in base al tuo fabbisogno calorico. I valori possono non essere accurati al 100% perché le ricette non sono state controllate da professionisti della nutrizione o da enti certificatori, tutti i nostri valori sono basati sulle tabelle ufficiali dell'INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione.