Cime di rapa


Le cime di rapa, o broccoletti, sono la parte verde ancora non fiorita della rapa. Le parti commestibili sono le foglie, i “bottoni” fiorali ed i fiori. Sono da consumarsi previa cottura ed hanno un sapore molto caratteristico, leggermente amarognolo e piccantino.

E' un ortaggio tipicamente italiano e il 95% della superficie coltivata si trova in Lazio, Campania e Puglia. Per la sua caratteristica di vegetare e produrre con basse temperature è considerato un ortaggio autunnale-invernale.

Una ricetta tipica della cucina pugliese sono le orecchiette con cime di rapa, ma queste ultime possono essere utilizzate in svariati modi: bollite e condite con olio o limone, soffritte o cotte in padella; sono indicate soprattutto per accompagnare alimenti poco saporiti, come le patate o il tofu, in quanto, grazie al loro particolare sapore, conferiscono una piccola nota piccante.

Ne viene consigliato il consumo per il contenuto in sali minerali, vitamine e fattori antiossidanti: la cima di rapa contiene infatti molto calcio, fosforo, vitamina C, vitamina B2 e vitamina A, oltre a una buona quantità di proteine. E' poi consigliata alle donne in gravidanza per la presenza di folato (sale dell’acido folico), che aiuta a prevenire la spina bifida nel neonato. (fonte Alimentipedia)

Elenco ricette contenenti Cime di rapa

Al momento non sono presenti ricette con questo ingrediente

 

 

 

 

 

 

Tabella Riassuntiva
 
Categoria verdure
Provenienza
Stagionalità
 
Informazioni Nutrizionali
 
Valori espressi per 100g di prodotto
Calorie 22.00  
% valori giornalieri*
Grassi Totali 0.30 g 0 %
Sodio mg 0 %
Potassio mg 0 %
Carboidrati 2.00 g 1 %
Fibra alimentare 2.90 g 12 %
Proteine 2.90 g 5 %
Vitamina A 45 %
Vitamina C 183 %
Calcio 12 %
Ferro 8 %
* La percentuale di valore giornaliero è calcolata su una dieta di 2,000 calorie, quindi i tuoi valori possono variare in base al tuo fabbisogno calorico. I valori possono non essere accurati al 100% perché le ricette non sono state controllate da professionisti della nutrizione o da enti certificatori, tutti i nostri valori sono basati sulle tabelle ufficiali dell'INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione.