Broccolo a testa


I broccoli fanno parte della famiglia delle Crucifere. Di origine mediterranea, sono caratterizzati da fusto corto e foglie ondulate di colore verde intenso; nel centro si trovano dei piccoli fiori immaturi che costituiscono le cime. La stagionalità è quella autunnale e invernale.

Contengono quantità significative di vitamina C, acido folico, fibra, potassio, e alcune sostanze particolari come i tioossazolidoni, con effetto antitiroideo, e il sulforafano, che, assieme agli isotiocianati, si ritiene abbia un effetto protettivo contro i tumori intestinali.

Se è freschissimo, il broccolo è ottimo crudo, in pinzimonio, altrimenti è necessario cuocerlo. Poiché la cottura distrugge parzialmente il contenuto vitaminico, in particolare della vitamina C, si consiglia di utilizzare la pentola a pressione, che riduce di molto i tempi di cottura. 

E' una verdura molto saziante ed è quindi utile in un'alimentazione ipocalorica. 

Elenco ricette contenenti Broccolo a testa


 

 

 

 

 

 

Tabella Riassuntiva
 
Categoria verdure
Provenienza
Stagionalità
 
Informazioni Nutrizionali
 
Valori espressi per 100g di prodotto
Calorie 27.00  
% valori giornalieri*
Grassi Totali 0.40 g 1 %
Sodio 12.00 mg 0 %
Potassio 340.00 mg 9 %
Carboidrati 3.10 g 1 %
Fibra alimentare 3.10 g 12 %
Proteine 3.00 g 5 %
Vitamina A 0 %
Vitamina C 90 %
Calcio 4 %
Ferro 4 %
* La percentuale di valore giornaliero è calcolata su una dieta di 2,000 calorie, quindi i tuoi valori possono variare in base al tuo fabbisogno calorico. I valori possono non essere accurati al 100% perché le ricette non sono state controllate da professionisti della nutrizione o da enti certificatori, tutti i nostri valori sono basati sulle tabelle ufficiali dell'INRAN (Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione.